la nostra forza

“E’ noto che nelle biblioteche popolari la letteratura pornografica è quella più letta per mancanza di libri scientifici divulgativi; questo fatto è indicativo del significato del problema della sessuo-economia, se essa dovesse riuscire a dirigere questo immenso interesse in modo scientifico-razionale.
I fascisti possono ingannare per molto tempo le masse appestate in senso mistico ed autoritario sostenendo di difendere il diritto del lavoro e dei lavoratori. Le cose stanno diversamente in campo sessuo-economico. La reazione politica non riuscirà mai a contrapporre alla sessuo-economia rivoluzionaria un programma sessuo-politico reazionario che sia qualche cosa di diverso dalla repressione e dalla negazione della vita sessuale; questo respingerebbe immediatamente le masse, ad eccezione di una cerchia politicamente insignificante di vecchi e di esseri umani irrevocabilmente spenti. “Tutto dipende dalla gioventù”! E essa, questo è certo, non è più accessibile a una ideologia sessuo-negativa a livello di massa. Questa è la nostra forza.
Wilhelm Reich, Psicologia di massa del fascismo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...