Pietro Secchia, la resistenza accusa

“Ma chi sono i dirigenti delle forze di polizia? Innanzi tutto é risaputo che i 5.500 partigiani circa che erano stati immessi nelle forze di polizia sono stati ad uno ad uno, quasi tutti eliminati, perché ha detto l’on. Scelba, in altra occasione, erano dei settari, incapaci di assolvere con imparzialità al loro dovere. Ma chi sono gli uomini imparziali, gli uomini non settari, adatti a far rispettare le libertà democratiche e le leggi della Repubblica che l’onorevole Scelba ha riassunto in servizio al posto dei partigiani? Sono gli ex dirigenti dell’Ovra, gli ex fascisti repubblichini, molti gerarchi della milizia fascista. Vi potrei leggere qui i loro nomi o almeno quelli di una parte di costoro; potrei dirvi quale era la posizione di questi funzionari all’epoca del fascismo e quale la loro posizione oggi nei ruoli del dipartimento di polizia, anche se spesso la loro vera funzione é opportunamente coperta da incarichi generici. Si cerca cioè di farli passare come elementi che hanno incarichi assai meno delicati di quelli che veramente ed effettivamente svolgono.”
Pietro Secchia, La resistenza accusa

Qui il testo integrale:
Pietro Secchia la resistenza accusa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...