anarchici

“Gli anarchici (anarco-sindacalisti) tendevano all’autoamministrazione sociale, ma avevano paura di doversi rendere conto dei problemi abissali dell’incapacità degli uomini di essere liberi e rifiutavano qualsiasi direzione dello sviluppo sociale. Erano utopisti e crollarono in Spagna. Essi videro soltanto l’aspirazione alla libertà, ma scambiarono questa aspirazione con la capacità di essere veramente liberi, e di vivere e di lavorare senza una guida autoritaria. Essi rifiutarono il sistema partitico, ma non sapevano in che modo la massa schiavizzata dovesse imparare a guidare da sola la sua vita. Non si combina nulla quando si nutre soltanto odio contro lo Stato, e nemmeno con i circoli di nudismo. Il problema è più profondo e più serio.”
Wilhelm Reich, Psicologia di massa del fascismo

Annunci

3 comments

  1. Ed è qui che si arriva. Come direbbe Lipton, qualunque oggetto inserisci in un campo, viene portato al livello energetico del campo in cui s’inserisce, solo quando c’è una massa, che in politica viene chiamata critica, il campo cambia la propria vibrazione, magari anche con l’aiuto dell’oggetto che vi s’inserisce. Tutti i tentativi di liberarci della mentalità fascista e patriarcale, sono stati vani, la specie si è conformata al principio ordinatore del padre protettore, possente e volitivo, che sottomette il caos e fa abdicare l’umanità all’altro principio ordinatore, privo d’intenzione, di personalità e di volontà, che è quello insito nella Natura. Ciò mi dice, che la massa critica non c’è, che il campo deve mutare ancora, prima che un qualunque oggetto provochi un cambio di livello energetico. Per questo, in definitiva, o c’è la possibilità dell’anarchia, ovvero l’abbandono di questa fantasia che ci tiene soggiogati da millenni, o non c’è nessuna possibilità, perchè ogni cosa verrà ricondotta a questo principio ordinatore.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...