peste dittatoriale

“Nell’esplosione della peste dittatoriale hanno trovato la loro più matura espressione:
una concezione gerarchica dello Stato,
un’amministrazione meccanica della società,
la paura della responsabilità,
il desiderio di avere un capo e la sete di sottomissione,
l’attesa di ricevere ordini,
un modo di pensare meccanicistico nelle scienze naturali,
i massacri meccanici nella guerra.
Non è un caso che l’idea platonica dello Stato sia nata nella società greca schiavista. Non è nemmeno un caso che essa abbia continuato ad esistere fino al giorno d’oggi: la schiavitù tributaria è stata sostituita dalla schiavitù interiore.”
Wilhelm Reich, Psicologia di massa del fascismo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...